Principale Tv 'Wizards: Tales of Arcadia' di Guillermo del Toro Cuts Down the Myth of King Arthur

'Wizards: Tales of Arcadia' di Guillermo del Toro Cuts Down the Myth of King Arthur

Merlin è Douxie in Tales of Arcadia: Wizards Animazione Netflix / Dreamworks; foto-illustrazione: Osservatore



Quandu si tratta di mitulugia britannica è di leggende, ùn ci hè forse più una legenda affascinante chè u rè Artù è i so Cavalieri di a tavula tonda, cavalieri galanti chì luttanu contr'à mostri è custruiscenu a grande cità di Camelot. Ma chì si Arthur ùn era micca un eroe in tuttu, ma un despota spietatu chì hà perseguitatu è esecutatu creature basatu solu nantu à u so aspettu? Entrate Guillermo del Toro, chì hà fattu una carriera per interrugà u passatu è a nuzione di i boni tempi, è u cuntinueghja cù a so esplorazione di Arthur in Wizards: Tales of Arcadia .

Parte di l'universu animatu interconnessu Netflix Tales of Arcadia , chì presenta un mondu di alieni, troll è magia, Maghi narra a storia di un ghjovanu (se pensate chì un ghjovanu di 900 anni hè ghjovanu) magu chjamatu Hisirdoux chì si lascia accidentalmente intrappulatu in u passatu. Più specificamente, Hisirdoux (o Douxie) si ritrova à i tempi d'Arthur, induve ellu è i so cumpagni duveranu truvà un modu di ritornu in casa per luttà contr'à una minaccia magica chì pò distrughje u mondu. À u mumentu ch'elli ghjunghjenu in i boschi fora di Camelot, Douxie è i so amichi si trovanu catturati è minacciati di esicuzzioni da e forze di Arthur. U so crimine? Parendu cum'è furesteri è allughjendu un troll in u regnu di Arthur. (Mi sò scurdatu di mintuvà unu di i persunagi principali hè un umanu chì hè diventatu mezu troll? Hè un mondu cumplicatu.) U rè hà dedicatu a so vita à caccià criaturi magichi luntanu da u so regnu è à esecutà à qualchissia chì ferma daretu.

Questu hè luntanu da a prima volta chì Del Toro hà pigliatu un periodu cunnisciutu è amatu in a storia è in a literatura, è l'hà giratu nantu à a so testa per mustrà l'orrore chì si piatta sott'à u mitu. L'hà fattu cù u so filmu premiatu à l'Oscar A forma di l'acqua , chì principia discrivendu l'annu prima di l'assassiniu di Kennedy cum'è l'ultimi ghjorni di un regnu ghjustu di u Principe. Riturnemu torna in u tempu à i vechji tempi, torna à Camelot. U film adopra micca solu a prusperità ecunomica è l'ottimisimu di i primi anni '60 Americana, ma u modu in cui a ghjente idealizava l'avvene, per mustrà l'enorme iniqualità in u paese.

Cum'è l'autore Matt Colville dice in un analisi YouTube circa u messagiu di A forma di l'acqua, u filmu traccia una linea chjara trà mudernità è prugressu, è quelli lasciati da ellu. I cattivi sò ossessionati da u grande avvene chì l'America si dirige versu a so credenza in u prugressu, quantunque cava chì pò esse in realtà. À un mumentu datu, u persunagiu di Michael Shannon compra una vittura ch'ellu ùn s'interessa micca à a seconda chì u venditore li dice: Sta vittura hè l'avvene. Intantu, l'eroi di u filmu sò scacciati romantichi chì sanu chì l'avvene chì hè previstu ùn hà micca postu per elli. Piglianu u mondu in i so termini è sanu chì l'avvene chì vene ùn hà micca postu per ellu, mentre chì i cattivi anu tutti ideali è una visione per l'avvene. Ch'ella sia un cumandante militare chì vive in una versione idilliaca di l'America, o un ghjovanu impiegatu di cena, anu idee per cume deve esse u futuru, è tenenu un prugressu in saluti, perchè stu prugressu ùn include micca chiunque pare diversu da elli .

U mumentu chì i nostri eroi si bluccanu in u passatu, Maghi tira una cunclusione assai simile-benchì una in un sboccu più amichevule per i zitelli. I mostri anu tutti caratteristiche realistiche, difetti ancu. Sembranu persone veri, è sò trattati cum'è persone vere, cum'è minoranze è cum'è cacciati chì ùn si adattanu micca à a visione di u prugressu chì quelli in u putere anu in mente. D’altronde, Arthur è i so cavalieri parenu supereroi, cù i capelli luccichenti è torsioni tamanti.