Principale Pagina Iniziale I soldi ùn dormenu mai, ma voi!

I soldi ùn dormenu mai, ma voi!

Tagliata à u 2008. Un novu ambiziosu S.O.B. chjamatu Jake Moore (Shia LaBeouf), una versione in pinta di u spietatu trader di u mercatu Gekko, facia milioni in una sucietà d'investimentu gestita da u so mentore di 75 anni, Lou Zabel (Frank Langella). Jake hè ancu in lettu cù a figliola idealista di Gekko, un ecologista chì pensa ch'ellu hè dedicatu à salvà a pianeta. Ma prima chì Jake possi pruvà chì e so intenzioni sò onorevoli, a so impresa hè impregnata di debiti tossichi è cacciata da l'attività in una riunione di a Banca di a Riserva Federale, induve hè negatu un salvamentu di u guvernu. Un altru cattivu hardball chjamatu Bretton James (Josh Brolin) piglia a sucietà rivale per una frazione di u so valore è cunduce u capu in rovina di Jake à u suicidiu. Broke, disoccupatu è in dolu, Jake assiste à una cunferenza à l'Università Fordham da Gekko, chì hà passatu l'ultimi ottu anni scrivendu un libru annantu à i so schemi di arricchimentu chjamatu L'avidità hè bona ? Mentre prova à cuncilià Gekko cù a so figliola, Jake coglie ancu l'occasione di aduprà e lacune legali in u sistema finanziariu anemicu per cundannà l'ecunumia di i Stati Uniti. Invece di riabilitazioni, Gekko, l'anzianu rè disgraziatu di Wall Street, hè inspiratu da a so ombra junior imparable per cullà torna nantu à a scala, distrugge u kingpin Brolin è fà un ritornu arrubendu u fondu di fiducia di 100 milioni di dollari di Winnie. Ognunu bugia è inganna in un tentativu cecu di guadagnà soldi mentre i mercati si schiantanu intornu. Quasi tutti in u filmu sò disprezzabili, allora à chì importa? Ùn aghju mancatu di menziunà chì u script (di Allan Loeb è Stephen Schiff) hè cusì tecnicu chì hè resu assai vicinu à l'incomprensibile?

Si tratta di un mondu per cunnosce u prezzu di tutte e cose corporative è u valore di nunda, per cumprà è vende vita nantu à u mercatu borsariu cum'è T-shirt, induve e dichjarazioni di fallimentu ùn signalanu micca più surpresa chè i rapporti meteorologichi. Ci hè una quantità enorme di discussioni nantu à a leva, a speculazione, u prestitu à a manica è a malignità glubale, per micca parlà di cunversazioni elaborate nantu à i livelli di crescita in tecnulugia di energia solare, hardware di fusione è cunversione oceanu-acqua termale chì vi ferà luttà per stà svegli. Circa u 80 per centu di u dialogu hè mandatu in doppia discussione di Wall Street, postu chì un ingorgu di carrelli facciali è fori à longu andà cercanu novi modi per fà miliardi di portafogli d'investimenti arrubendu à u mondu tuttu ciò chì ci vole per passà u restu di i so campà nantu à i ghjetti privati, invernà in San Barts; u restu 20 per centu hè di circa i debuli sforzi di Gekko per fà ritruvà a so figliola mentre predice u crollu di u sistema finanziariu mundiale. U carisma di i fan-magazinu di Shia LaBeouf mi scappa; intantu, l'abbagliante Carey Mulligan hè ridutta à a blandness per a prima volta in u filmu. (Attualmente si pò vede cun megliu effettu in Mai Lascià Mi Andà .) Susan Sarandon face una breve apparizione cum'è a mamma isterica di Jake, chì u moglie sempre per soldi per pagà i so cattivi investimenti immubiliari, è da u primu Wall Street , Charlie Sheen è Sylvia Miles rientranu dopu à 22 anni per fà apparizione d'ospiti senza ragione valida. Michael Douglas intreccia è esce fora di l'azzione per liberà uni pochi di linee puttane, ma u filmu sfracica ciò chì ferma di u so caratteru à tempu per un illogicu finale di riunione di famiglia chì aghju trovu à tempu imbarazzante è suprattuttu pocu cunvincente. Wall Street: U soldu ùn dorme mai hè un filmu chì solu un gestore di fondi di hedge puderia amà.

rreed@observer.com

STRADA MURALE: U SUMANU MA DURMU MAI
Durata 133 minuti
Scritta da Allan Loeb è Stephen Schiff
Regia di Oliver Stone
Protagonisti di Shia LaBeouf, Michael Douglas, Carey Mulligan, Frank Langella, Josh Brolin, Susan Sarandon

2/4

L'OSSERVATORE PARLE À PIETRA OLIVER>

Artìculi Ntirissanti